Seleziona una pagina

Link: Crostata di fragole fresche

INGREDIENTI:
Per la pasta frolla:
300 g di farina
2 uova
100 g di zucchero
100 g di burro
scorza di limone grattugiata
1 cucchiaino di lievito vanigliato
Per la crema pasticcera:
500 g di latte
5 tuorli
1 bustina di vanillina
50 g di fecola di patata o di frumina
100 g di zucchero
(in alternativa va benissimo la crema chantilly con: 300 ml di panna fresca, 50 gi zucchero a velo ed 1 bustina di vanillina o 1 bacca di vaniglia)
Per la gelatina:
100 g di zucchero
succo di 1/2 limone
100 ml di acqua
(in aleternativa va benissimo anche la gelatina per dolci che trovate al supermercato)
Per la decorazione:
fragole (tagliate intere o a pezzetti come ho fatto io)
Caramelle Le Bonelle gelées al gusto fragola

PREPARAZIONE:
Preparate la crema pasticcera e, una volta addensata, riponetela in un contenitore e ricopritela con della pellicola (a diretto contatto con la crema) per evitare la formazione della “crosticina”. Fatela raffreddare e riponetela in frigo fino a quando ci servirà a riempire la crostata.
Nel frattempo iniziate a preparare la pasta frolla (che dovrà riposare in frigo 30 minuti), se avete poco tempo potete anche prenderne un rotolo già pronto al supermercato; stendetela su una teglia/stampo della forma/dimensione desiderata, che prima avete imburrato ed infarinato (oppure stendete un foglio di carta forno), avendo cura di sistemare bene i bordi. Bucherellate la base e poi prendete un altro foglio di carta forno e ponetelo sulla base della crostata, poi aggiungete i legumi secchi e cuocetela in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Togliete la carta forno con i legumi secchi ed infornatela nuovamente per altri 5 minuti circa. Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare.
Ora è il momento di preparare la gelatina, quindi versate in un pentolino l’acqua e fate sciogliere lo zucchero a fuoco basso (mescolate quando comincerà a bollire); aggiungete il succo di limone e lasciate addensare per qualche istante.
Lavate e tagliate le fragole.
Prendete la base della crostata e distribuitele sopra la crema, livellandola per bene; disponete le fragole a vostro piacimento (io ho aggiunto anche pezzettini di Caramelle Le Bonelle gelées alla fragola) e versateci sopra la gelatina.
Lasciatela raffreddare meglio nel frigo per almeno 1-2 ore prima di servirla.

by: Il piacere di star bene … a tavola!